BENVENUTI NEL SITO DEL COMUNE DI PALERMITI

Il comune

Il Municipio On Line -

Servizi Comunali -AGGIORNAMENTO ALBO SCRUTATORE SEGGIO ELETTORALE
Data pubblicazione : 01-10-2016

 

Servizi Comunali

ALBO PERSONE IDONEE ALL’UFFICIO DI SCRUTATORE DI SEGGIO ELETTORALE - scarica avviso

 

ALBO PERSONE IDONEE ALL’UFFICIO DI SCRUTATORE DI SEGGIO ELETTORALE

INFORMAZIONI GENERALI

In ogni comune della Repubblica è tenuto un unico albo delle persone idonee all’ufficio di scrutatore di seggio elettorale.
L’albo è formato esclusivamente da volontari ovvero da coloro che avendo i requisiti hanno presentato domanda di inclusione nell’albo stesso. I modelli per la presentazione delle domande sono disponibili sia sul sito sia presso l’ufficio elettorale.
La Commissione elettorale Comunale (CEC) aggiorna l’albo entro il 15 di gennaio di ogni anno integrandolo con i nominativi di coloro che avendone i requisiti hanno presentato domanda entro il 30 novembre dell’anno precedente e cancellando coloro che hanno perso i requisiti prescritti dalla legge o che entro dicembre dell’anno precedente hanno presentato istanza di cancellazione dall’albo.
Vengono altresì cancellati dall’albo coloro che chiamati a svolgere le funzioni di scrutatore non si sono presentati senza giustificato motivo.
L’Albo così formato è depositato presso l'Ufficio Elettorale per 15 giorni e ogni cittadino può prenderne visione.
Entro 10 giorni dall’avvenuto deposito è possibile presentare ricorso alla Commissione elettorale Circondariale (CECle). Qualora una domanda di iscrizione venisse rifiutata il Sindaco notifica per iscritto all’interessato la decisione della Commissione elettorale comunale indicandone i motivi. In caso di consultazioni elettorali tra il venticinquesimo e il ventesimo giorno antecedenti la data stabilita per la votazione la commissione elettorale comunale procede (art.9 comma 4 della L.270/2005):

  • alla nomina degli scrutatori, per ogni sezione elettorale del Comune, scegliendoli tra i nominativi compresi nell'albo degli scrutatori in numero pari a quello occorrente; 
  • alla formazione di una graduatoria di ulteriori nominativi, compresi nel predetto albo, per sostituire gli scrutatori nominati a norma della lettera a (art.9 comma 4 della L.270/2005) in caso di eventuale rinuncia o impedimento; qualora la successione degli scrutatori nella graduatoria non sia determinata all'unanimità dai componenti la commissione elettorale, alla formazione della graduatoria si procede tramite sorteggio

La nomina avviene nel corso di una seduta pubblica.
Due giorni prima della data stabilita il sindaco con un manifesto indicante luogo data ed ora dell’adunanza invita i cittadini ad assistere a tale operazione.
L'avvenuta nomina viene notificata agli interessati quanto prima. In caso di grave impedimento ad assolvere l'incarico l’interessato entro 48 ore dalla notifica della nomina deve presentare rinuncia al Sindaco che provvede a sostituirlo. In occasione di tutte le consultazioni elettorali coloro che adempiono le funzioni presso gli uffici elettorali (presidenti di seggio scrutatori segretari di seggio rappresentanti di lista) hanno diritto ad assentarsi dal lavoro per tutto il periodo corrispondente alla durata delle relative operazioni. Tali giorni di assenza dal lavoro sono considerati a tutti gli effetti giorni di attività lavorativa. Il presidente di seggio provvede a certificare la partecipazione dello scrutatore alle operazioni della sezione elettorale.
Ai componenti dei seggi elettorali che risultano avere effettivamente partecipato alle operazioni dei seggi stessi in occasione delle consultazioni elettorali spetta un onorario che costituisce rimborso spese fisso forfettario non assoggettabile a ritenute o imposte e non concorrono alla formazione della base imponibile ai fini fiscali ai sensi del terzo comma dell’art.9 della legge 21 marzo 1990 n. 53. L’importo di tale onorario varia a seconda della tipologia della consultazione elettorale.

REQUISITI RICHIESTI

  • 1. Essere iscritti nelle liste elettorali del Comune;
  • 2. aver assolto gli obblighi scolastici (ossia per i nati entro il 31.12.1951 essere in possesso della licenza elementare; mentre per i nati dopo il 1.1.1952 esser in possesso della licenza di Scuola Media Inferiore);
  • 3. non trovarsi nelle condizioni di cui all’art.38 del TU 361/57 ovvero non essere: 1. dipendenti del Ministero dell’Interno Poste e telecomunicazioni e dei Trasporti; 2. appartenenti alle forze armate in servizio; 3. medici provinciali ufficiali sanitari e medici condotti; 4. segretari comunali o dipendenti dei comuni addetti oppure comandati a prestare servizio presso gli uffici elettorali comunali.

DOCUMENTI DA PRESENTARE

Domanda in carta semplice su modello prestampato fornito dall'Ufficio unitamente alla fotocopia del documento d'identità del richiedente. Da spedire o consegnare all’ufficio protocollo

TERMINE DI PRESENTAZIONE

Entro il mese di novembre per le nuove iscrizioni.
Entro il mese di dicembre per le richieste di cancellazioni dall’albo.
Chi è già iscritto viene automaticamente riconfermato.

DOVE ANDARE

Ufficio Elettorale

A CHI RIVOLGERSI

Rag. Albino Loiacono
Tel- 0961917167

Rag. Vincenzo Gullà - Responsabile Area Amministrativa

RESPONSABILE DEL SERVIZIO

indietro

Comune di PALERMITI

P.IVA 00240690792        

Via Marconi -88050 PALERMITI (CZ)

Tel.0961/917167 Fax 0961/917900

info@comune.palermiti.cz.it

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.323 secondi
Powered by Asmenet Calabria